Spostamento crediti ECM sul sito Cogeaps: il video tutorial della procedura

Conosci la procedura da seguire per effettuare lo spostamento crediti ECM dal triennio 23-25 al triennio 20-22, così da trovarti in regola? Segui il video tutorial di Consulcesi Club, per completare in autonomia tutti gli step.

La procedura di spostamento crediti consiste nel trasportare i crediti ECM acquisiti tramite corsi di formazione dal triennio in cui sono stati effettuati ad un altro precedente in cui non si è raggiunto l'obbligo formativo. Nel triennio 2023-2025 la Commissione ECM, prima con la delibera 2/23 e recentemente con la 6/24, ha comunicato la possibilità di spostare i crediti accumulati nel 2023 (anno di proroga anche per il triennio passato) al 2020-2022 per completare il proprio obbligo formativo. 

Sappiamo che il triennio formativo 2020-2022 è stato molto complesso per i sanitari, dato che li ha visti coinvolti nell'emergenza Covid-19 e ha lasciato meno tempo da dedicare alla propria formazione. Anche per questo, il decreto Milleproroghe dello scorso anno ha stabilito che il 2023 sarebbe stato considerato come periodo di proroga per acquisire crediti formativi da redistribuire. La procedura di spostamento crediti ha proprio questo obbiettivo: trasferire i crediti accumulati per un corso effettuato nel 2023 al compendio del triennio 2020-2022, così da trovarsi in regola. 

Con la più recente delibera, la Commissione ECM ha spostato la data per ultimare la procedura di spostamento dal 30 giugno 2024 al 31 dicembre 2025. Nel testo, inoltre è stato specificato che possono essere spostati anche corsi con "data fine evento" che arriva al 2024 o oltre, l'importante è che siano stati effettuati entro il 31 dicembre 2023. 

Il procedimento si può eseguire sul sito CoGeAPS in autonomia, seguendo tutti gli step del video tutorial. 

Di: Redazione Consulcesi Club

News e approfondimenti che potrebbero interessarti

Vedi i contenuti