Odontoiatria: corsi ECM dedicati al medico odontoiatra

Per agevolare gli odontoiatri nell’acquisizione dei crediti ECM mancanti, in vista della scadenza del triennio formativo, Consulcesi Club propone 3 corsi specifici per la professione.

Sommario
  1. Infezioni crociate e prevenzione in ambito odontoiatrico 
  2. Implantoprotesi e terapie di riparazione
  3. Progettazione digitale per la gestione del Deficit osseo
Con l’avvicinarsi della scadenza del triennio formativo, è stato anche confermato l’obbligo per medici e operatori sanitari di conseguire entro il 31/12/2022 150 crediti ECM. Per i medici che non raggiungeranno tale soglia (salvo esoneri, esenzioni e altre riduzioni) entro i prossimi sei mesi, sono state già annunciate sanzioni.   Per facilitare i medici odontoiatri nella scelta dei corsi, Consulcesi Club propone una selezione di tre corsi dedicati alle più innovative tematiche dell’ambito di interesse, utili per ottenere crediti e formarsi su nuove opportunità nella cura della salute orale.  

Infezioni crociate e prevenzione in ambito odontoiatrico 

  Nell’ultimo secolo, la medicina, la prevenzione e l’igiene hanno compiuto passi da gigante: dal primo antibiotico di Fleming nel 1929 fino alla messa a punto delle procedure di isolamento, disinfezione e sterilizzazione. Il corso “Covid-19 e odontoiatria: il rischio di infezione crociata. Criticità e procedure di prevenzione” parte proprio dall’ultimo grande avvenimento che ha visto la sanità pubblica e privata riadattarsi e potenziare le misure di sicurezza per affrontare con i professionisti della salute dentale le ultime novità in termini di linee guida e gestione del rischio da contagio. Al termine di questo corso, i partecipanti saranno in grado quindi di identificare le criticità del rischio di infezione crociata nell’esercizio della professione odontoiatrica e di elaborare procedure di prevenzione in casi anche emergenziali come quello legato al virus SARS-CoV-2.    

Il corso, affidato a Patrizio Bollero, Dirigente Responsabile dell’Unità Semplice Dipartimentale di Odontoiatria con Percorsi Protetti presso il Policlinico Universitario di Roma “Tor Vergata”, è disponibile in formato multimediale, composto da video-lezioni e accompagnato da materiali di approfondimento.    3.9 crediti ECM  

Implantoprotesi e terapie di riparazione

  La riparazione dell’osso dentale è un trattamento spesso complesso, influenzato dallo stato funzionale generale del paziente e da molteplici fattori come età, abitudini alimentari e possibili patologie. Il corso “La Riparazione Ossea Primaria in implantoprotesi”, dispiegandosi a partire dalle caratteristiche anatomiche, metaboliche e biomeccaniche dell’osso guarda alla progettazione delle terapie protesiche non solo in funzione ai casi di frattura, ma anche di ricostruzione e rigenerazione che coinvolgono l’osso. In particolare, la formazione verterà sulla riabilitazione implantoprotesica dei mascellari mediante l’uso della Riparazione Ossea Primaria e dei vantaggi legati alla terapia per un livello di ossificazione massimo.  

Il corso, accessibile fino al 31 agosto 2022, è curato da Massimo Corigliano, Odontoiatra specialista in Chirurgia Odontostomatologica e PhD in implantoprotesi. Si compone di lezioni tematiche con materiali didattici e prevede il superamento di un test di verifica finale.   10 crediti ECM  

Progettazione digitale per la gestione del Deficit osseo

Sviluppata a partire dagli anni 60 per servire l’industria automobilistica e aeronautica, l’applicazione della progettazione CAD-CAM si è rapidamente diffusa in altri settori. In ambito odontoiatrico sarà François DURET nel 1973 il primo a considerare di adattare il concetto per la realizzazione delle protesi dentali. Da quel momento questa tecnologia non smette di evolversi e migliorarsi, ricoprendo un ruolo sempre più cruciale nei trattamenti odontoiatrici. Il corso “Deficit osseo in odontoiatria: nuove tecniche di trattamento” parte proprio dalla pianificazione digitale per poi giungere all’esecuzione dell’intervento chirurgico per fornire ai partecipanti nozioni avanzate nella gestione dei lembi, la gestione dei materiali da rigenerativa (osso eterologo, membrane e fattori di crescita) e le suture.  

Il corso si compone di una serie di video chirurgici che permetteranno di approfondire il deficit osseo a 360 gradi. È inoltre corredato di materiale d’approfondimento.   2 crediti ECM   Approfondisci anche i termini e le novità relative alla scadenza del triennio 2020-2022 con l'articolo Crediti ECM: triennio formativo 2020-2022 in scadenza. 
Di: Redazione Consulcesi Club

News e Approfondimenti che potrebbero interessarti

Vedi i contenuti
Torna su