logo

AREA RISERVATA

logo

background image

Le azioni di rimborso per i turni massacranti sono contro la struttura sanitaria?

No per tutte le violazioni avvenute fra il 2008 e il 2015. In questo caso, le azioni di rimborso per i turni massacranti sono esclusivamente contro lo Stato e non coinvolgono in nessuna maniera la struttura presso la quale si lavora. Questo perché l’Italia, ha violato la direttiva 2003/88/CE, stabilendo delle deroghe alle norme sulla tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori solo per il personale del servizio sanitario nazionale. Per tutte le violazioni invece che interessano un periodo diverso deve essere fatta una valutazione funzionale a comprendere il ruolo della struttura sanitaria.

Per ricevere una consulenza gratuita, contattaci al numero verde 800122777.