Consulcesi: supporto consulenziale per le Professioni Mediche
Menu

Entra nell'Area Riservata

Hai dimenticato la tua password?

Non sei iscritto? Prova Gratis Consulcesi Club

Stress lavoro correlato per i medici nello svolgimento della professione

26/07/2017

Stress lavoro correlato per i medici nello svolgimento della professione

Stress: grande nemico della vita di tutti i giorni. Incastrare tutte le attività – famiglia, casa, lavoro, varie ed eventuali – al giorno d’oggi non è per niente semplice. Per i medici, poi, le difficoltà aumentano.

Sono tanti infatti i fattori che possono portare i camici bianchi ad essere sottoposti a stress in misura maggiore rispetto ad altre categorie.

  • essere frequentemente a contatto con la sofferenza e con situazioni di elevata emergenza;
  • dover affrontare ingiustizie socio-economiche;
  • lavorare su turni;
  • avere a che fare con un elevato carico burocratico per attuare procedure e protocolli che riducono, di fatto, l’autonomia del medico;
  • far combaciare le esigenze della casa con quelle del lavoro;
  • avere ritmi lavorativi particolarmente elevati.

E spesso si ha la sensazione di non riuscire proprio a gestire nel modo migliore tutto questo.

Questa sensazione, in gergo, si chiama “stress lavoro correlato”, e viene definita come “la percezione di squilibrio avvertita dal lavoratore quando le richieste dell’ambiente lavorativo eccedono le capacità individuali per fronteggiare tali richieste”.
Ovviamente, l’esposizione al rischio cambia in modo considerevole in base al reparto e, in generale, alle condizioni ambientali in cui si opera. Lo stress può poi determinare disordini e disfunzioni che possono rivelarsi particolarmente pericolosi non solo per i medici, ma anche per i loro pazienti.

Ecco perché Consulcesi, in partnership con il provider Sanità in-Formazione, da sempre attento al benessere dei suoi medici, propone il corso FAD (Formazione a Distanza) dal titolo “Rischi psicosociali, rischio stress lavoro correlato, stress resilience test was”, che permette di capire meglio se e in che misura si è esposti al rischio, quali possono essere le risposte allo stress da lavoro e come è possibile prevenire tale condizione.

La responsabile scientifica del corso è la Dottoressa Cinzia de Vendictis.

«Il lavoro del medico è sempre stato fonte di stress anche in passato, ma era uno stress molto diverso; quello che si evince negli ultimi decenni è di uno stress psicosociale legato a caratteristiche particolari. Ad oggi il paziente pretende di essere guarito e non più curato, ha quindi una maggiore aspettativa verso il suo medico».

Dottoressa C. De Vendictis

Il corso è strutturato in 7 lezioni e una introduzione video. È disponibile on line gratuitamente sul sito www.corsi-ecm-fad.it e prevede un questionario finale che accerta la comprensione dei contenuti e assegna 4 crediti formativi ECM.