logo

AREA RISERVATA

logo

Consulcesi fa ricca anche Catania: altri 7 milioni agli ex specializzandi

Restituiti oltre 38 milioni solo negli ultimi mesi. Pronta una delle più grandi azioni collettive degli ultimi anni

 

 

 

 

 

Dalle pendici del Vesuvio a quelle dell’Etna. Continua l’esplosiva attività di Consulcesi che, ad un mese esatto dalla consegna milionaria di Napoli, ha restituito oggi a Catania altri 7 milioni a decine di medici ex specializzandi  che non avevano ricevuto il giusto compenso per gli anni di scuola post-laurea con assegni fino ad oltre 100mila euro a testa, completamente esentasse.  

Protagonista della giornata, al fianco di Consulcesi, l’OMCeO Catania, che, attraverso il tesoriere Antonio Biondi, nel portare il saluto del presidente Massimo Buscema, ha sottolineato come questa iniziativa “non è stata solo una consegna di assegni, ma certifica anche il valore della consulenza a 360 gradi che offre Consulcesi, il cui supporto è fondamentale per la nostra attività”.

Solo Consulcesi ha consegnato 38 milioni in pochi mesi e si è vista riconoscere, ad oggi, 345 milioni di euro, con le casse dello Stato che rischiano un salasso di oltre 4 miliardi di euro. Ed è già pronta anche la nuova maxi azione collettiva della realtà leader in Italia, e tra le principali in Europa, in ambito medico, cui aderire entro la fine di questo mese: anche i principali OMCeO, Sindacati ed Enti hanno convenzionato tutti i propri iscritti per l’adesione alle azioni di rimborso a costi ridotti.

Con Catania abbiamo mantenuto ancora una volta una promessa fatta solo qualche settimana fa a NapoliContinuiamo a promuovere cause collettive per tutti i medici specializzati tra il 1982 e il 2006  – spiega Edoardo Pantano, Vicepresidente di Consulcesi – ma anche a sollecitare le istituzioni per risolvere definitivamente il problema. Abbiamo ottenuto la presentazione di due Disegni di legge, che hanno trovato un supporto trasversale da tutte le forze politiche, per contemperare i legittimi diritti al rimborso dei medici con le esigenze di risparmio per le casse pubbliche; un diritto al risarcimento che, come è noto, spetta però solo a coloro che avranno precedentemente fatto ricorso

La partenza della Nuova Azione Collettiva è imminentepartecipa subito e ottieni ciò che ti spetta di diritto. Calcola gratis il valore del tuo rimborso:

Leggi le testimonianze dei tuoi colleghi che hanno appena ottenuto il rimborso a Catania:

Dott. Giuseppe Cretì – Chirurgia Pediatrica, Urologia:

“Ringrazio la Consulcesi per il lavoro, l’assistenza offerta in una vicenda che nel corso degli anni, grazie alla coerenza e alla professionalità dei suoi operatori, è giunta a lieto fine. L’augurio personale è che si possa “clonare” in maniera più capillare il modello Consulcesi su tutto il territorio nazionale”

Dott.Giovanni Canonico – Cardiologia:

 

“Consulcesi è molto seria. Mi sono trovato perfettamente bene, non solo per quanto riguarda la mia causa di risarcimento degli anni di specializzazione, ma anche per tutte le volte che ho avuto bisogno di consiglio dal punto di vista professionale e medico legale.”

Gallery: